Riforma pensioni ultima ora: Damiano e Fornero

Anche nel 2016 si continuano a tenere gli occhi aperti su riforma pensioni ultima ora, dopo un 2015 caratterizzato da un’attesa rivelatasi poi vana di misure finalizzate ad aggiustare le storture della Legge Fornero.

News pensioni: ecco cosa ha detto Cesare Damiano

Tra le più importanti news relative a riforma pensioni ultima ora è possibile ricordare le recenti dichiarazione del Presidente della Commissione Lavoro alla Camera, l’esponente del PD Cesare Damiano, che ha ribadito l’importanza di occuparsi di temi reali e utili per i cittadini. Tra questi, come ricordato da Damiano stesso che ha parlato anche di una petizione online che ha avuto grande successo, è presente anche la flessibilità in uscita.

Novità pensioni: Damiano ribadisce la bontà della sua proposta

Parlare di riforma pensioni ultima ora significa ricordare le dichiarazioni appena citate di Cesare Damiano, che ha ricordato la bontà delle proposte di legge messe a punto dai parlamentari del PD e depositate fin dalla scorsa legislatura.

L’esponente del Partito Democratico ha ricordato inoltre che è in primo piano l’impegno per ricordare al governo che si tratta di proposte di flessibilità a basso costo le quali, permettendo di andare in pensione con 35 anni di contributi e una penalizzazione dell’8% sull’assegno mensile, consentirebbero di migliorare il turnover aziendale combattendo la disoccupazione giovanile.

Cesare Damiano: bisogna evitare annunci avventati

Continuiamo a parlare di riforma pensioni ultima ora analizzando le recenti dichiarazioni di Cesare Damiano, che ha specificato come su un tema così sentito a livello generale sia importante evitare annunci avventati.

Dall’esponente PD sono arrivate parole positive per l’esposizione ufficiale di Renzi sull’argomento previdenziale, una conseguenza frutto, secondo quanto ricordato da Damiano stesso, delle pressioni del Parlamento, dei sindacati e anche dei cittadini.

Cesare Damiano ha accolto in maniera positiva il fatto che, secondo quanto specificato sia da Renzi sia da Poletti, il tema della flessibilità in uscita rappresenterà una delle voci della prossima Legge di Stabilità.

APE: ecco cosa ne pensa Cesare Damiano

Discutere di riforma pensioni ultima ora vuol dire considerare anche l’APE, che è stata definita sempre da Cesare Damiano come ‘del tutto insufficiente’. Per ora, come ricordato sempre dall’ex Ministro del Lavoro, non è presente alcun testo ufficiale, motivo per cui è fondamentale prendere qualsiasi dichiarazione con le dovute precauzioni.

La flessibilità, sempre secondo le parole dell’inventore della Quota 100, dovrebbe favorire in maniera globale i lavoratori, non limitandosi al caso di particolari annate, come per esempio il ’51 e il ’53, il tutto senza ovviamente perdere di vista la sostenibilità delle penalizzazioni.

Damiano ha inoltre ricordato che, grazie all’ultima Legge di Stabilità, sono stati raggiunti risultati importanti come la salvaguardia di altri esodati e la proroga dell’opzione donna, la misura sperimentale che consente alle lavoratrici che hanno raggiunto i 57 anni e 3 mesi e i 35 anni di contributi di andare in pensione con il sistema contributivo per il calcolo dell’assegno.

Preventivi prestiti gratis in 5 minuti

 

Calcolo Pensione Online: ultime notizie

Rimborso pensioni a chi spetta: novità in attesa di agosto Dopo la sentenza della Consulta che ha dichiarato incostituzionale l’articolo 24 della Legge Fornero ci si chiede: il rimborso pensioni a chi spetta e attraverso quali modalità? Ecco chi sarà interessato dalle manovre di restituzione. Rimborso pensi...
Aspi: cosa si tratta? Chi può beneficiarne? L'Aspi (acronimo di assicurazione sociale per l'impiego) è l'ex indennità di disoccupazione, il cui nome è stato così mutato dalla Legge Fornero. Indennità di disoccupazione: da quando è disponibile e come funziona L'Aspi è ufficialmente disponibil...
Riforma pensioni e calcolo pensioni: news legge di stabilità 2018 In vista della manifestazione del 2 dicembre organizzata dai sindacati, la riforma pensioni prevista dalla legge di stabilità 2018 prende vita. Le pensioni oggi sono uno dei temi più sensibili e delicati per il governo e le parti sindacali. In perio...
Calcolo pensione Inps Come avviene il calcolo pensione Inps? Il calcolo pensione Inps varia sulla scorta dell’anzianità contributiva conseguita dal lavoratore a partire dal 31 dicembre 1995. L’assegno pensionistico è computato impiegando il sistema contributivo per i lav...
Prelievo pensioni 2017 novità: rinviato quello di aprile Non ci sarà più il prelievo pensioni ad aprile. Con l’approvazione del decreto Milleproroghe è stata rimandata al 2018 una questione che, ormai, va avanti da diversi anni con numerose polemiche. Si tratta nello specifico del recupero della maggiore i...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: