Come effettuare il calcolo pensione supplementare Inps?

Calcolo pensione supplementare Inps: quali sono i requisiti necessari per accedere alla prestazione?

La pensione supplementare è una prestazione previdenziale erogata ai lavoratori titolari di contribuzioni accreditate nell’Assicurazione Generale Obbligatoria (AGO), per invalidità, vecchiaia e superstiti, che non siano sufficienti a perfezionare il diritto ad un altro trattamento pensionistico.

Possono accedere alla pensione supplementare Inps i lavoratori titolari di un conto assicurativo presso l’AGO già titolari di una pensione a carico di un fondo sostitutivo, esclusivo o esonerativo dell’AGO stessa. Hanno acceso alla pensione supplementare anche i titolari di assegni vitalizi, corrisposti al posto della pensione, e i familiari superstiti dei lavoratori aventi diritto.

Calcolo pensione supplementare Inps: quale il sistema di calcolo?

Per ottenere la pensione supplementare è necessario avere almeno 1 contributo settimanale versato nell’AGO e non possedere i requisiti previsti per ottenere la pensione autonoma. Per accedere al trattamento è inoltre indispensabile aver concluso ogni rapporto di lavoro dipendente e aver raggiunto l’età pensionabile prevista per ottenere la pensione di vecchiaia nel fondo dove si richiede il trattamento supplementare.

Come si calcola l’importo della pensione supplementare? L’importo della pensione viene determinato con il sistema di calcolo retributivo se la contribuzione versata nell’AGO si riferisce a periodi precedenti gennaio 1996. Se la contribuzione si riferisce sia a periodi precedenti che successivi al 01/01/1996 il sistema di calcolo è misto. Per i periodi successivi al 31.12.1995 il sistema di calcolo è invece quello contributivo.

Preventivi prestiti gratis in 5 minuti

 

 

Maggiori informazioni qui: ,
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: