Calcolo pensione braccianti agricoli: come funziona?

Calcolo pensione braccianti agricoli: quali sono i criteri di calcolo?

Come avviene il calcolo pensione braccianti agricoli? L’assicurazione presso l’Inps riguarda lavoratori agricoli dipendenti con qualifica di operai a tempo determinato (OTD) e operai a tempo indeterminato (OTI). Fatta questa premessa vediamo come funziona il computo della pensione di vecchiaia.

La pensione di vecchiaia è fornita a favore dei lavoratori che raggiungono una certa età, avendo conseguito un requisito contributivo meno gravoso se rapportato a quello previsto per la pensione anticipata.

Calcolo pensione operai agricoli: le età d’accesso alla pensione

A prescindere dal sistema misto che contributivo, la pensione di vecchiaia, a partire dal 2012, la si ottiene a fronte di almeno 20 anni di contributi, con questi parametri di età:

1) lavoratrici dipendenti AGO e forme sostitutive: 62 anni dal 2012, 63  anni e sei mesi dal 2014, 65 anni dal 2016, 66 anni dal 2018;
2) lavoratori dipendenti AGO, forme esclusive e sostitutive e lavoratrici dipendenti delle forme esclusive: 66 anni dal 2012;
3) lavoratrici autonome AGO e Gestione Separata: 63 anni e 6 mesi dal  2012, 64 anni e sei mesi dal 2014, 65 anni e sei mesi dal 2016, 66  anni dal 2018;
4) lavoratori autonomi e della Gestione Separata: 66 anni dal 2012.

Dal 2013 questi requisiti anagrafici vanno incrementati alla luce dell’aumento dell’aspettativa di vita. L’adeguamento alla speranza di vita verrà applicato nei prossimi anni con cadenza triennale fino al 2019. Per quanto riguarda gli adeguamenti successivi si verificheranno con cadenza biennale.

Nel 2013 si è determinato un adeguamento di tre mesi. Dal 2021 sarà applicata un’età minima, per ogni lavoratore, di almeno 67 anni.

Preventivi prestiti gratis in 5 minuti

 

Calcolo Pensione Online: ultime notizie

Coltivatori diretti pensione: come accedere al cumulo contributivo Pensione per i coltivatori diretti 2016 Non tutti i coltivatori diretti possono usufruire del nuovo cumulo contributivo per ottenere la pensione di vecchiaia. È quanto emerge dal messaggio 7145/2015 pubblicato il 25 novembre 2015 dall’Inps. Il cu...
Isee 2015, come cambia la dichiarazione dei redditi Isee 2015 redditi 2014: cosa indicare nella dichiarazione dei redditi Con l'Isee 2015 sono state introdotte diverse novità in merito alla dichiarazione dei redditi, nella quale, a partire da quest’anno, gli utenti dovranno indicare tutti i conti cor...
Quali pensioni sono reversibili: guida alla gestione dei trattamenti I trattamenti di reversibilità sono un riferimento molto importante per i familiari superstiti di un pensionato o di un lavoratore. Informarsi su quali pensioni sono reversibili, in alcuni casi, è quindi essenziale per avere un quadro del proprio fut...
Pensioni sono pignorabili: ecco cosa prevede la legge Chiedersi se le pensioni sono pignorabili è normale se si attraversa un momento di difficoltà economica e si fa fatica a rimborsare un debito. Pignoramento delle pensioni: le modifiche normative più recenti Quando si si informa in merito a pensioni...
Previdenza complementare Poste Previdenza complementare Poste Italiane: la pensione integrativa Il settore pubblico non riesce più a soddisfare le esigenze previdenziali come faceva una volta. Dunque strade alternative possono essere prese in considerazione per mettere il classico...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: