Www.inps.it al servizio del cittadino: il calcolo della pensione

Www.Inps.it, come accedere ai servizi

L’Inps è uno degli enti previdenziali più grandi d’Europa e in quanto tale esula dal ruolo di semplice fondo pensione. Offre infatti tutta una serie di servizi in grado di migliorare la vita degli iscritti. Senza contare il capitolo delle attività creditizie, che è comunque corposo e pone l’ente quasi allo stesso livello di un istituto bancario.

Anche a una rapida occhiata risulta evidente che il sito www.inps.it al servizio del cittadino lo è veramente. Vengono accuratamente illustrate tutte le opportunità offerte agli iscritti e come accedervi. In questo contesto, un ruolo fondamentale è ricoperto dal PIN, un codice di poche cifre che consente di accedere alle aree riservate e inoltrare le domande per fruire dei servizi online disponibili. In alternativa, è sufficiente anche il Pin erogato insieme alla Carta Nazionale dei Servizi.

E’ obbligatorio l’utilizzo della rete: dal 1° agosto le richieste possono essere avanzate solo via internet.

Www.inps.it al servizio del cittadino: quali sono i principali

I servizi riguardano una grande varietà di categorie. Oltre ai semplici lavoratori, i destinatari sono le aziende, gli enti pubblici, i dirigenti e così via. L’elenco è molto lungo, quelli più richiesti comunque sono i seguenti:

  • Accesso al fascicolo previdenziale.
  • Accesso ai servizi di Equitalia.
  • Comunicazione del cambio di residenza.
  • Pagamenti online dei contributi.
  • Domanda di pensione.
  • Dichiarazione dei redditi.
  • Calcolo contributivo eccedente il minimale (per i liberi professionisti).

Www.inps.it estratto conto contributivo: come richiederlo

Il servizio più importante, però (e anche quello più richiesto) è il calcolo della pensione, che rientra nella categoria generale “estratto conto contributivo”.

È un servizio che nasce da un reale bisogno dei lavoratori: conoscere a quanto ammonterà la propria pensione. È una questione fondamentale, dal momento che tutti dovrebbero essere in grado di programmare serenamente la propria vecchiaia. La consapevolezza circa la situazione economica futura rappresenta un passaggio propedeutico, insomma, è un diritto.

Ad ogni modo, il servizio consente di:

  • Conoscere la data di uscita dal mondo del lavoro (pensionamento).
  • Calcolare l’importo esatto dell’assegno previdenziale (al netto dell’inflazione, che non è detto che salga, vista la spirale deflattiva contro la quale l’Europa sta combattendo).
  • Conoscere il tasso di sostituzione, che è il rapporto tra l’entità della pensione (o per meglio dire del primo assegno previdenziale) e l’ultimo stipendio. Si tratta di un parametro importante, dal momento che non è più scontata l’equivalenza stipendio-pensione (d’altronde il metodo retributivo è ormai un ricordo).

È il sito Www.Inps.it al servizio del cittadino? La risposta è sì, anche se il calcolo pensione per adesso è accessibile solo ai lavoratori che abbiano compiuto almeno cinquant’anni e che siano iscritti al Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti, alle Gestioni Speciali e alla Gestione Separata. Per gli iscritti agli altri elenchi, occorre aspettare fino al 2016.

Preventivi prestiti gratis in 5 minuti

 

Calcolo Pensione Online: ultime notizie

Inps Inpdap cedolino pensione: cos’è e come funziona Inps ex Inpdap cedolino pensione: cos’è e a cosa serve Inps Inpdap cedolino pensione: di cosa si tratta. La burocrazia che ruota attorno alla questione previdenziale può mettere in difficoltà i contribuenti, che spesso si ritrovano a dover far front...
Www.Inps.it servizio per il cittadino: cosa si può fare sul portale Www.Inps.it servizio per il cittadino costituisce un punto di riferimento fondamentale per rimanere aggiornati sulla propria situazione previdenziale e non solo. Inps: accesso all’elenco completo dei servizi al cittadino Parlare di www.Inps.it serv...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: