Pensione di vecchiaia 2015: come e chi può accedervi

La pensione di vecchiaia 2015 è una prestazione economica fornita dall’Inps ai cittadini che hanno perfezionato determinati requisiti contributivi e anagrafici. Ecco quelli necessari ad andare in pensione di vecchiaia nel 2015.

Pensione di vecchiaia: ecco i requisiti per i lavoratori dipendenti

La pensione di vecchiaia 2015 per i lavoratori dipendenti prevede le seguenti regole:

  • Lavoratori dipendenti di sesso maschile: la maturazione dei requisiti per la pensione di vecchiaia avviene al compimento dei 66 anni e 3 mesi, questo tenendo ferma la necessità di perfezionare non meno di 20 anni di contributi.
  • Lavoratrici dipendenti di sesso femminile: la maturazione dei requisiti per la pensione di vecchiaia avviene al compimento dei 63 anni e 9 mesi. Anche in questo caso è necessario tenere conto della contribuzione minima di 20 anni.

Età pensionabile: ecco cosa succede ai lavoratori autonomi

Come muoversi in merito alla pensione di vecchiaia 2015 dei lavoratori autonomi? Ecco le principali regole da seguire:

  • Lavoratrici autonome e iscritte alla gestione separata Inps: la maturazione dei requisiti per la pensione di vecchiaia avviene a fronte del perfezionamento di non meno di 20 anni di contributi e al compimento dei 64 e 9 mesi di età (questo fino al 31 dicembre 2015).
  • Lavoratori autonomi e iscritti alla gestione separata Inps: per i lavoratori autonomi di sesso maschile, la maturazione dei requisiti per il pensionamento di vecchiaia avviene a fronte del perfezionamento di non meno di 20 anni di contribuzione e al compimento dei 66 anni e 3 mesi di età (sempre da considerare come limite il 31 dicembre 2015).

Quanto specificato in questi paragrafi vale per i soggetti in possesso di anzianità contributiva al 31 dicembre 1995.

Inps pensione: quali regole per chi ha iniziato a versare contributi dopo?

Quali sono le regole per la pensione di vecchiaia 2015 riguardanti i lavoratori che hanno iniziato a versare i contributi dopo il 1 gennaio 1996?

In questi casi, dal 1° gennaio 2012, il diritto all’assegno previdenziale di pensionamento di vecchiaia è conseguito a fronte del perfezionamento di uno di questi requisiti:

  • Perfezionamento dei requisiti anagrafici già citati e anzianità contributiva di almeno 20 anni, questo se l’importo della pensione risulta 1,5 volte inferiore all’assegno sociale.
  • Compimento dei 70 anni e 3 mesi di età e perfezionamento di almeno 5 anni di contribuzione (ai fini del calcolo non è valida la contribuzione figurativa).

Quando andare in pensione: la decorrenza del trattamento di vecchiaia

Quando inizia la decorrenza della pensione di vecchiaia 2015? Il primo giorno del mese successivo a quello in cui l’assicurato ha maturato i requisiti anagrafici e contributivi validi per il diritto al trattamento.

Fa eccezione il caso degli iscritti all’AGO, per i quali la pensione decorre dal giorno successivo al raggiungimento dei requisiti.

Per incassare la pensione è necessario aver cessato qualsiasi tipo di rapporto di lavoro dipendente.

Preventivi prestiti gratis in 5 minuti

 

Calcolo Pensione Online: ultime notizie

Pensione scuola di vecchiaia, anticipata e riposo d’ufficio Pensione scuola: quali le possibili soluzioni per accedere alla pensione? Le nuove riforme previdenziali relative al settore scolastico hanno portato un sensibile aumento delle richieste di pensionamento. Si stima infatti che nel 2015 i pensionament...
Calcolo per Andare in Pensione: come scoprirlo? Il calcolo riguardante l'età pensionabile è cambiato e sempre più persone si ritrovano dinnanzi alla difficoltà di capire quando andranno in pensione. Il tutto per via della legge di bilancio del 2017, la quale ha introdotto nuovi strumenti per an...
RITA Pensioni 2017: che cos’è, chi sono i destinatari e quali sono i requi... Negli ultimi tempi si sta sentendo parlare molto della RITA, acronimo di Rendita Integrativa Temporanea Anticipata. Ma di cosa si tratta? E qual è il legame con le pensioni? RITA Pensioni 2017: che cos'è? La rendita integrativa temporanea anticipat...
Calcolo pensione 2015: cosa cambia? Calcolo pensione 2015: i nuovi requisiti da rispettare Con l’anno nuovo tanti lavoratori si chiedono quali siano i requisiti da maturare per lasciare il lavoro e accedere al pensionamento. Cerchiamo di tracciare un quadro puntuale e di evidenziale l...
Pensione anzianità e vecchiaia differenza: pro e contro Pensione anzianità e vecchiaia 2016: come funziona Pensione anzianità e vecchiaia differenza: cosa cambia. La pensione di anzianità è un trattamento pensionistico che nel corso degli anni sta gradualmente scomparendo, in quanto dalle ultime novità i...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: