Pensione anticipata pubblico impiego

Pensione anticipata pubblico impiego, quali sono i requisiti per il 2015 e per i prossimi anni? Passiamo in rassegna le principali informazioni da tenere presenti, particolarmente rilevanti per quanti sono prossimi al fatidico momento del pensionamento.

Pensione anticipata dipendenti statali: i requisiti per il 2015

La pensione anticipata pubblico impiego, per quanto riguarda i requisiti 2015, prevede il seguente schema:

  • Perfezionamento di 42 anni e 6 mesi di contributi per gli uomini
  • Perfezionamento di 41 anni e 6 mesi di contributi per le lavoratrici donne

Chi percepisce il trattamento pensionistico prima del compimento dei 62 anni di età subisce una penalizzazione sulle anzianità maturate fino al 2011. I requisiti per il 2015 cambieranno nei prossimi anni? La risposta è affermativa, ma cerchiamo di capire in dettaglio in che modo.

Pensione anticipata dipendenti statali: e dopo il 2015?

I requisiti per la pensione anticipata pubblico impiego cambieranno nei prossimi anni. Ecco qualche rapida informazione in merito.

  • 42 anni e 10 mesi di contributi per gli uomini e 41 anni e 10 mesi di contributi per le donne (requisiti per il 2016)
  • 43 anni e 2 mesi di contributi per gli uomini e 42 anni e 2 mesi di contributi per le donne (requisiti minimi a partire dal 1° gennaio 2019)

I requisiti descritti in queste righe permettono la decorrenza della pensione a partire dal mese successivo alla loro maturazione. Il trattamento pensionistico anticipato può essere erogato a condizione che il lavoratore cessi la sua attività di dipendente. Il beneficio della pensione anticipata non risulta vincolato allo svolgimento di qualsiasi attività in qualità di lavoratore autonomo.

Preventivi prestiti gratis in 5 minuti

 

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: