I pensionati più ricchi d’Italia? In testa alla classifica c’è Mauro Sentinelli

Chi sono i pensionati più ricchi d’Italia: al primo posto con 91.337 euro al mese

È Mauro Sentinelli a ricevere la pensione più alta del Paese. È quanto emerge dalla classifica dei pensionati più ricchi d'Italia stilata da Il sole 24 Ore sulla base dei dati ufficiali forniti dal sottosegretario al Lavoro, Carlo Dell’Aringa, in risposta all’interrogazione presentata da Debora Bergamini (Pdl).

Sentinelli percepisce infatti un reddito mensile che nel 2013 ammontava a 91,337 euro. Ex manager della Telecom, Sentinelli ha visto lievitare l’assegno percepito tra il 2011 e il 2012 passando da 90.246 a 91.337 euro di pensione mensile.

Pensionati più ricchi d’Italia: nella top five anche l’ex direttore generale dell’Inter

Nessuna indicazione è stata fornita dal Ministero del Lavoro in merito al secondo pensionato più ricco d’Italia, mentre al terzo posto troviamo Mauro Gambaro. Quest’ultimo, ex direttore generale di Interbanca e di Inter Football Club, percepisce una pensione da 52 mila euro al mese.

In quanta posizione nella classifica dei pensionati più ricchi c’è Alberto De Petris, ex chief technical officer di Infostrada nonché ex amministratore di Stet Netherlands e dirigente di Telecom Italia. Ogni mese De Petris incassa circa 51 mila euro di pensione.

Infine al quinto posto tra i pensionati d’oro c’è il manager specialista dei semiconduttori e della componentistica elettronica Germano Fanelli con un assegno di poco inferiore ai 51 mila euro al mese. Qualche posizione più in giù troviamo anche Vito Gamberale che vanta una pensione mensile di circa 45 mila euro.

Preventivi prestiti gratis in 5 minuti

 

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: