Opzione donna: ecco cosa non puoi non sapere sui requisiti

L'opzione donna è un regime in vigore dal 2008, che permette alle lavoratrici di andare in pensione a 57 anni di età (58 se autonome) e 35 anni di contributi, a patto di accettare il calcolo dell'assegno con il metodo contributivo.

Pensioni news: la proroga del contributivo donna

L'opzione donna scade ufficialmente il 31 dicembre 2015, data entro la quale è necessario aver perfezionato i già citati requisiti, con l'aggiunta di tre mesi all'età anagrafica per effetto dell'adeguamento della speranza di vita.

Dal Ministro del Lavoro Giuliano Poletti sono arrivate ufficializzazioni in merito alla valutazione di una possibilità di proroga, che sta venendo analizzata in collaborazione con il Presidente Inps Boeri.

Pensioni oggi: ecco cosa devono sapere le lavoratrici sul contributivo donna

Ci sono altri punti fondamentali oltre ai requisiti minimi riguardo all'opzione donna. Uno di questi è il fatto che anche per questa forma di pensione anticipata rimane in vigore il regime della finestra. Cosa implica concretamente?

L'erogazione del primo assegno pensionistico mensile a 12 mesi dalla maturazione dei requisiti per le lavoratrici dipendenti, e dopo un periodo di 18 mesi per quel che concerne le lavoratrici autonome.

L'assegno delle lavoratrici che decidono di usufruire del contributivo donna risulta minore rispetto a chi opta per la pensione calcolata con il sistema misto. A quanto ammontano le decurtazioni? A circa il 25/30% dell'ammontare che si riceverebbe scegliendo il già citato sistema misto e non l'unica opzione contributiva.

Il taglio risulta tuttavia variabile e legato al tipo di lavoro della beneficiaria del trattamento e alla sua età. Fattori da tenere presenti per orientarsi in questo settore.

Preventivi prestiti gratis in 5 minuti

 

Calcolo Pensione Online: ultime notizie

Pensione anticipata per malattia: come e quando ottenerla La pensione anticipata per malattia si può ottenere in caso di sussistenza di una delle due seguenti condizioni: Inidoneità permanente assoluta Inabilità assoluta e permanente all’esercizio di qualsiasi attività lavorativa Pensione anticipat...
Pensione con APE: guida alla flessibilità in uscita Con l’inizio del prossimo anno arriveranno diverse novità riguardanti l’ambito previdenziale. Una di queste è la pensione con APE, la concretizzazione della flessibilità in uscita tanto attesa da diverse categorie di lavoratori e discussa da esponent...
Pensioni lavoratori precoci: ecco le novità all’orizzonte In merito alle pensioni lavoratori precoci si profilano diverse novità all'orizzonte. Ecco un confronto tra le opzioni papabili. Reddito di cittadinanza: le misure per gli over 55 senza lavoro Per quanto riguarda il tema pensioni lavoratori precoci...
Calcolo pensione lavoratori precoci 2015-2017 Calcolo pensione lavoratori precoci: quali i requisiti? Come accedere alla pensione senza penalizzazioni? Spesso si sente parlare dei lavoratori precoci in merito all’attuale situazione previdenziale italiana. Ma chi sono effettivamente i lavoratori...
Pensione anticipata quota 100: tutto sul ddl Damiano Quali sono le linee principali del ddl Damiano, ufficialmente depositato e incentrato sulla pensione anticipata quota 100? Come cambieranno le cose per i lavoratori? Passiamo in rassegna tutti gli elementi più rilevanti. Pensione anticipata quota 10...

 

Maggiori informazioni qui: ,
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: