Come si calcola la pensione: i criteri determinanti

Informarsi su come si calcola la pensione è fondamentale oggi, soprattutto alla luce delle modifiche portate alla situazione previdenziale dalla Riforma Monti Fornero, che ha cambiato radicalmente i punti di riferimento per il calcolo del trattamento pensionistico.

Come si calcola la pensione di vecchiaia: indicazioni sul sistema contributivo

Dal 1995 è entrato a far parte dell’universo previdenziale italiano il sistema contributivo, che prevede cioè il calcolo dell’assegno pensionistico non sulla base dell’ultima retribuzione ricevuta dal lavoratore durante la carriera, ma sui contributi versati (ciò comporta una riduzione del 25/30%).

Secondo quanto previsto dalla Riforma Fornero, l’anzianità contributiva maturata dopo il 1° gennaio 1996 deve essere gestita tenendo conto del calcolo con sistema contributivo (questo vale per chi al 31 dicembre 1995 risulta cone meno di 18 anni di contributi a carico). Come si calcola la pensione in questo caso? Ecco come regolarsi.

Come si calcola la pensione con il sistema contributivo: i passi da seguire

Come si calcola la pensione con il sistema contributivo? Per rispondere a questa domanda è necessario partire dal fatto che a ogni anno di lavoro corrisponde l’accantonamento di una determinata somma, che si trasforma in rendita in seguito all’applicazione di un coefficiente che varia sulla base dell’età del soggetto e della sua aspettativa di vita.

Come si calcola la pensione Inps: l’aliquota di computo

Quando si tratta di capire come si calcola la pensione con il sistema contributivo è necessario partire da quanto specificato nel paragrafo precedente e ricordare che alla rendita accantonata va poi applicata l’aliquota di computo.

A quanto corrisponde? Nel caso dei lavoratori dipendenti al 33% del reddito imponibile e per i liberi professionisti al 20. I lavoratori iscritti alla Gestione separata devono considerare che il calcolo dell’aliquota di computo porta a un risultato che varia di anno in anno.

Sistema di calcolo della pensione: ecco quale adottare

Rispondere alla domanda ‘come si calcola la pensione?’ vuol dire prima di tutto capire quale sistema di calcolo adottare. La risposta varia in base al momento in cui si può far inziare il versamento dei contributi.

Ecco uno schema generale da cui partire per scegliere il metodo di calcolo della pensione più adatto alla propria situazione:

  • Lavoratori che hanno iniziato a versare contributi dopo il 31 dicembre 1995: calcolo della pensione di vecchiaia con metodo contributivo.
  • Lavoratori che hanno almeno 18 anni di contribuzione utile al 31 dicembre 1995: calcolo della pensione di vecchiaia sulla base del metodo retributivo fino al 31 dicembre 2011. Dopo questa data ci si deve invece basare sul metodo contributivo.
  • Lavoratori che hanno meno di 18 anni di contribuzione utile al 31 dicembre 1995: calcolo della pensione di vecchiaia con metodo retributivo fino al 31 dicembre 1995. L’anzianità successiva a questa data deve essere gestita tenendo conto del metodo contributivo.
Preventivi prestiti gratis in 5 minuti

 

Calcolo Pensione Online: ultime notizie

Cos’è e come ottenere la pensione sociale? A chi si rivolge la pensione sociale? L’assegno sociale è una prestazione economica fornita dall’Inps. La sua erogazione si realizza a fronte dell’invio della domanda, inoltrata da parte dei cittadini che versano in condizioni economiche di rilevant...
Pensioni, Poletti “Più flessibilità in uscita, largo ai giovani” Flessibilità in uscita pensioni ultime notizie Oggi, durante un convegno promosso dalla Uil, il ministro del Lavoro Giuliano Poletti ha riconfermato le intenzioni del Governo in merito alla questione delle pensioni anticipate. Attualmente pare che l...
Pensioni precoci quota 41 news: flessibilità in uscita Pensioni precoci quota 41 news: tutte le novità sulla Riforma Pensioni Continuano i dibattiti in merito alla Riforma delle Pensioni. Sembra che il riordino del sistema previdenziale, che dovrebbe esser inserito nella Legge di stabilità 2016, non pia...
Pensione anticipata senza penalizzazioni: le novità degli ultimi giorni In merito a pensione anticipata senza penalizzazioni è necessario prendere come principale punto di riferimento il 2017 per capire quali lavoratori ne hanno diritto. Novità pensioni anticipate: ecco come andarci senza penalizzazioni Per maturare il...
Ricongiunzione contributi da Inps a Inpdap Quando si parla di ricongiunzione contributi da Inps a Inpdap, si inquadra un istituto che permette di raccogliere i contributi sotto un'unica gestione, in modo da ricevere un singolo trattamento pensionistico. Ecco qualche informazione utile in meri...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: