Come ottenere pensione di invalidità: tutte le specifiche tecniche

Quando sopraggiungono problemi di salute tali da impedire di svolgere un’attività lavorativa è naturale chiedersi come ottenere pensione di invalidità.

Cos’è il trattamento d’invalidità: informazioni fondamentali

Prima di capire come ottenere pensione di invalidità è necessario considerare le peculiarità del trattamento. La pensione d’invalidità è una prestazione economica che l’INPS mette a disposizione di quei soggetti che, a prescindere dal sesso e dall’età, si trovano in difficoltà nella conduzione della vita lavorativa in quanto la loro capacità di svolgere una professione è ridotta a meno di un terzo.

In alcuni casi la pensione d’invalidità può essere erogata in associazione all’indennità di accompagnamento, un emolumento destinato a chi ha problemi di deambulazione tali da portare a un’incapacità di muoversi in autonomia.

Requisiti sanitari per il trattamento d’inabilità: ecco quali sono

Un altro tassello da definire prima di entrare nel vivo di come ottenere pensione di invalidità riguarda i requisiti sanitari per il trattamento, la cui erogazione non è subordinata al versamento dei contributi da parte del beneficiario.

Iniziamo quindi a parlare di percentuale d’invalidità, ricordando che deve essere compresa tra il 74 e il 100%. Esiste anche un requisito anagrafico, che prevede che la pensione d’invalidità venga versata ai soggetti di età compresa tra i 18 e i 65 anni.

Da considerare è anche il requisito contributivo, che prevede che il richiedente possa vantare almeno 260 settimane contributive utili, 156 delle quali devono essere state maturate nei cinque anni precedenti la presentazione della domanda.

Come presentare la domanda per la pensione d’invalidità: ecco cosa fare

Entriamo ora nel vivo di come ottenere pensione di invalidità parlando delle alternative utili per presentare la domanda.

Il soggetto che viene dichiarato idoneo alla ricezione del trattamento dalla commissione medica può richiedere l’erogazione dello stesso facendo riferimento al portale INPS.it e all’area personale, sulla quale è possibile accreditarsi tramite specificazione del proprio codice fiscale e del PIN personale.

Per richiedere prestazioni economiche è necessario anche il PIN dispositivo.

Un’ulteriore alternativa utile è il Contact Center, che risponde al numero 803164. Gli operatori addetti hanno l’autorizzazione a recepire le richieste di accesso a prestazioni come la pensione d’invalidità.

Da quando spetta la pensione d’invalidità?

Concludiamo questa breve guida dedicata a come ottenere pensione di invalidità ricordando che il suddetto trattamento decorre dal 1° giorno del mese successivo a quello di presentazione dell’istanza.

La ricezione della pensione d’invalidità, la cui entità è parametrata al reddito, è compatibile con lo svolgimento di un’attività lavorativa.

Specifichiamo inoltre che l’importo della pensione d’invalidità va determinato tenendo conto dei due sistemi di calcolo dei trattamenti pensionistici, ossia il contributivo e il retributivo.

Se il lavoratore ha iniziato la sua carriera prima del 31 dicembre 1995 si parla di calcolo con il sistema misto, basato quindi sula convivenza tra le due opzioni. Se, invece, la carriera è iniziata dopo tale data, l’importo della pensione d’invalidità viene calcolato considerando unicamente il sistema contributivo.

Preventivi prestiti gratis in 5 minuti

 

Calcolo Pensione Online: ultime notizie

Quando posso andare in pensione: i requisiti Quando posso andare in pensione? Rispondere a questa domanda è fondamentale oggi, dal momento che le regole previdenziali cambiano con molta rapidità e sono spesso complicate tecnicamente. Pensione 2016: ecco come sono cambiati i requisiti Informar...
Ultimissime pensioni: si avvicina l’opzione Quota 41 Pensioni: le carte in tavola Ultimissime pensioni, Legge di Stabilità 2016. L’opinione pubblica si aspettava dalla Legge di Stabilità 2016 delle modifiche al sistema previdenziale. La Riforma Fornero è piaciuta a pochi, anche perché gravida di effet...
Novità riforma pensioni 2017: cosa ha in serbo il nuovo anno Quali sono le novità riforma pensioni 2017? A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno e con la chiusura dei lavori sulla Legge di Stabilità non sono stati registrati cambiamenti sostanziali, il che significa che il punto di riferimento a livello p...
Quanto prende di pensione una casalinga Con la situazione lavorativa attuale, spesso caratterizzata da incertezza, capita frequentemente che una donna fatichi a trovare un impiego. Per questo motivo è molto utile informarsi su quanto prende di pensione una casalinga, così da avere le idee ...
Pensione di anzianità con il sistema delle quote Anche se la possibilità di accedere alla pensione di anzianità con il sistema delle quote è stata in gran parte superata con la Riforma Fornero nel 2011, esistono comunque alcune categorie di lavoratori che possono usufruirne. Vediamo secondo quali r...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: