Calcolo pensione CPDEL Inpdap

Cos'è il calcolo pensione ex CPDEL?

La pensione dei dipendenti pubblici, anche detta esclusiva, riguarda le “forme di previdenza esclusive”. Si tratta di particolari casse previdenziali che sono confluite nell'Inpdap. Nell’ambito delle forme di previdenza esclusive ricopre un ruolo particolare la CPDEL (cassa pensioni dipendenti Enti locali), scopriamo subito di cosa si tratta.

Calcolo pensione CPDEL: quali i requisiti necessari per l'accesso?

La pensione CPDEL segue le regole in vigore per la pensione dei dipendenti pubblici e statali. Il metodo utilizzato è quello retributivo (misto se i soggetti sono in possesso di contributi precedenti al primo gennaio 1996) e l'età minima richiesta è di 66 anni e 3 mesi, sia per gli uomini, che per le donne. Per accedere alla pensione i contribuenti devono essere in possesso di un anzianità contributiva pari a 20 anni.

I soggetti il cui primo accredito contributivo è successivo al 1° gennaio 1996 possono accedere alla pensione di vecchiaia al compimento dei 70 anni di età, a condizione che sia in possesso di almeno 5 anni di contribuzione effettiva.

Calcolo pensione CPDEL: quali periodi è possibile riscattare?

Ricordiamo che ottenere la pensione, gli iscritti CPDEL possono riscattare i periodi di servizio prestati presso aziende private che esercitano un pubblico servizio, enti di diritto pubblico o istituti di credito di diritto pubblico. Allo stesso modo è possibile riscattare i periodi di servizio militare da trattenuto.

Sono ammessi al riscatto anche i periodi di studio impiegati per il conseguimento di diplomi e certificazioni. In questo caso però è possibile ottenere il riscatto solo se il titolo di studio in questione sia stato espressamente richiesto per ottenere il posto ricoperto.

Preventivi prestiti gratis in 5 minuti

 

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: