Calcolo pensione: come effettuarlo

Come si effettua il calcolo pensione? Questa domanda è comune a tantissimi lavoratori. Ecco qualche informazione in merito.

Calcolare la pensione: da dove partire

Per un corretto calcolo pensione è necessario partire considerando l'anzianità contributiva al 31 dicembre 1995. I lavoratori privi di qualsiasi anzianità contributiva al 31 dicembre 1996 devono calcolare la pensione basandosi unicamente sul sistema contributivo, che si basa cioè sull'entità dei contributi versati nel corso della carriera lavorativa, e non sulle retribuzioni percepite.

Dal 1° gennaio 2012, in seguito all'approvazione della Riforma Fornero, i lavoratori con un'anzianità contributiva di almeno 18 anni al 31 dicembre 1995 devono calcolare la pensione con il sistema contributivo, considerando le quote maturate a partire dall'inizio del 2012.

A decorrere dal 1° gennaio 2012, anche i lavoratori con un'anzianità contributiva pari o superiore ai 18 anni al 31 dicembre 1995 devono calcolare la pensione in base al sistema misto, che prevede l'applicazione del sistema contributivo su tutte le quote maturate a partire dal 1° gennaio 2012.

Calcolare la pensione: i casi particolari

La Riforma Fornero prevede alcune clausole di salvaguardia per quanto riguarda il calcolo pensione, dedicate soprattutto ai lavoratori della scuola. Chi ha maturato la Quota 96 entro il 31/12/2011 può andare in pensione con i vecchi requisiti senza alcuna penalizzazione, con un trattamento calcolato in base al sistema misto.

I divisori e i coefficienti di trasformazione per il calcolo pensione sono soggetti a revisione triennale, l'ultima delle quali risale al mese di maggio 2012.

Per non perderti gli ultimi aggiornamenti sul calcolo pensione, resta connesso con il nostro portale.

 

Preventivi prestiti gratis in 5 minuti

 

Calcolo Pensione Online: ultime notizie

Pensioni novità oggi, frenata di Renzi: la riforma pensioni è rimandata al 2016... Pensioni novità: brutte notizie per il 2015 Renzi frena all’ultimo miglio. Il Presidente del Consiglio ha annunciato in diretta nazionale (domenica 11 ottobre su Rai Tre) che la prossima Legge di Stabilità non conterrà alcuna modifica al sistema pen...
Pensione minima 2017: che cos’è e come calcolarla L'assegno pensionistico è una somma che mensilmente viene erogata dall'INPS, l'Istituto Nazionale Previdenza Sociale, a chi raggiunge l'età pensionabile prevista dalla legge. Per poter calcolare i valori bisogna affidarsi agli esperti del settore,...
Pensione di vecchiaia lavoratori dipendenti: requisiti e calcolo Pensione di vecchiaia lavoratori dipendenti 2014 La pensione di vecchiaia è una prestazione economica erogata in favore dei lavoratori dipendenti che hanno cessato il rapporto di lavoro alle dipendenze altrui e raggiunto i requisiti anagrafici e con...
Pensionati all’estero: il danno per le casse dello Stato Pensionati all'estero dove andare e perché: i risultati dell’indagine Inps Nonni in fuga. Dopo i “cervelli” a darsela a gambe sono i pensionati. Negli ultimi anni un numero sempre crescente ha deciso di lasciare l'Italia per trasferirsi all’estero. ...
Reversibilità figli maggiorenni inabili: guida alla pensione La pensione di reversibilità è una prestazione economica che, al momento del decesso di un genitore, spetta anche ai figli. Cosa sapere su reversibilità figli maggiorenni inabili? Ecco qualche informazione in merito. Reversibilità pensione: ecco i r...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: